poemontrial.org

Il problema della relazione nella filosofia occidentale. Libertà, identità, persona - Rita Gherghi

DATA DI RILASCIO 07/02/2014
DIMENSIONE DEL FILE 11,8
ISBN 9788866150909
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Rita Gherghi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il problema della relazione nella filosofia occidentale. Libertà, identità, persona in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Rita Gherghi. Leggere Il problema della relazione nella filosofia occidentale. Libertà, identità, persona Online è così facile ora!

Tutti i Rita Gherghi libri che leggi e scarichi da noi

Libertà, identità e "persona" nella loro attualizzazione sono condizione necessaria per il vivere sane relazioni con se stessi, con gli altri, con il mondo. Ma affinché l'individuo realizzi la sua vera libertà e il suo essere "persona" occorre che "dia alla luce se stesso" (E. Fromm), ovvero che recuperi e riscopra quei codici perduti che la natura ha stabilito per lui. Ma come? Una leggenda indiana racconta ancora che quando il Creatore del Tutto decise di nascondere agli uomini la propria identità, dal momento che non riteneva sicuro alcun luogo, come nel mare o i crepacci più nascosti delle alte vette delle montagne, la nascose nelle profondità dell'essere umano. Fu questo un concetto ben chiaro già ai grandi filosofi dell'antichità e per rendercene conto basti pensare al "conosci te stesso" di Socrate. Quegli antichi codici, nascosti nella parte più profonda dell'io, detta comunemente "anima" o "dimensione spirituale", vanno riscoperti e riconosciuti a prescindere da un qualunque contesto religioso o culturale in genere. Cercati e riconosciuti in un contesto che sia umano e di ricerca consapevole. Il contatto con il "tu" non gioca certo un ruolo secondario in una tale ricerca.

...Io entra in filosofia, come fondamento del filosofare ... Il problema della relazione nella filosofia occidentale ... ... .. La posizione di Cartesio. Cogito ergo sum è «il primo principio della filosofia che cercavo» (Discorso, parte IV) perché rimane saldo anche nell'ipotesi che io mi inganni su ogni cosa.Che tale verità non possa che essere stabilita in prima persona è con ancora ... La filosofia (in greco antico: φιλοσοφία, philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), "amare", e σοφία (sophía), "sapienza", ossia "amore per la sapienza") è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull'essere umano, indaga sul senso dell'essere e dell'esistenza umana, tenta di definire la natura e analizza le possibilità e i limiti della conoscenza. Il pregiudizio etnocentrico nasce dunque con la ste ... Il problema della relazione nella filosofia occidentale ... ... . Il pregiudizio etnocentrico nasce dunque con la stessa cultura occidentale, nella quale un'identità molto forte, un senso di appartenenza esclusivo ed orgoglioso, si contrappone storicamente a chi, fin nell'antichità è visto come straniero, diverso, "barbaro", aristotelicamente schiavo per natura. Le vicende di Arduino e Costanza nell'Emilia del XII secolo. Vita a fuoco (Una) Il problema della relazione nella filosofia occidentale. Libertà, identità, persona. WWW.KASSIR.TRAVEL. di Domenico Di Maura* "L'integrazione come garanzia dell'identità culturale" Abstract L'integrazione sociale di persone di culture diverse è una problematica, sebbene già presente nelle società del passato, oggi più che mai attuale, soprattutto nei paesi europei. Un'attenta analisi del problema potrà sicuramente aiutare a comprendere meglio quali elementi siano in gioco, e quale ... dottorato di ricerca in filosofia la logica e la morfologia della relazione tra libertÀ e necessitÀ nella "filosofia del diritto" di hegel settore scientifico-disciplinare m-fil/01 tesi di matteo cavalleri coordinatore del dottorato tutor prof. leonardo samonÀ prof. leonardo samonÀ xxiv ciclo Tema di filosofia sulla genesi del concetto di libertà, a partire dall\'antichità fino all\'era moderna. Cos\'è la libertà secondo Kant e di altri filosofi. altro di Filosofia l'identità personale può essere configurata come bene-valore costituito dalla proiezione sociale della personalità dell'individuo, cui si correla un interesse del soggetto ad essere rappresentato, nella vita di relazione, con la sua vera identità, e non vedere travisato il proprio patrimonio intellettuale, ideologico, etico, religioso, professionale. Il problema non sta nell'evadere dalla vita sensibile e particolare, dalle ... tranquillità e di agio che permetterà loro di riconoscere nella più assoluta libertà spirituale quella ... La comunità è il luogo in cui il singolo fa esperienza della relazione e in essa si realizza. La persona non è completa se non nella ... Il disagio della postmodernità Bruno Mondadori, 2002. Pag. 275 Zygmunt Bauman è uno dei più noti sociologi al mondo. Professore emerito di Sociologia nelle Università di Leeds e Varsavia, in italiano ha pubblicato: Modernità e olocausto (Bologna 1992), Il teatro dell'immortalità. coincide con l ˇidentità dell ˇindividuo nella sua complessità. Le dimensioni implicate nell ˇidentità personale non sono infatti disancorabili dal lavoro che si esercita: la rappresentazione mentale che una persona ha di sé stesso, le convinzioni che uno nutre circa la propria identità sono anche in connessione con il mio lavoro. Il portale di RAI Cultura dedicato alla filosofia. Rai - Radiotelevisione Italiana Spa Sede legale: Viale Mazzini, 14 - 00195 Roma | Cap. Soc. Euro 242.518.100,00 interamente versato...