poemontrial.org

Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna - Laura Baldini

DATA DI RILASCIO 24/01/1977
DIMENSIONE DEL FILE 5,31
ISBN 9788875670719
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Laura Baldini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Laura Baldini. Leggere Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna Online è così facile ora!

Laura Baldini libri Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

...o, constava, probabilmente ... Visualizza la mappa di Ravenna - Via Antonio Codronchi - CAP 48121: cerca indirizzi, vie, cap, calcola percorsi stradali e consulta la cartina della città: porta con te gli stradari Tuttocittà ... CODRONCHI, Antonio in "Dizionario Biografico" ... . Venne consacrato vescovo a Milano il 1º novembre 1807 per mano dell'arcivescovo di Ravenna, mons. Antonio Codronchi ma poté fare il proprio ingresso solenne nella nuova diocesi solo il 17 gennaio 1808. A Brescia il Nava si impegnò subito per una riforma dei seminari che erano chiusi dalle soppressioni napoleoniche del 1797. Antonio Codronchi (5 August 1746, Imola - 22 January 1826, Ravenna) was an Italian priest and arch ... WikiZero - Antonio Codronchi ... . A Brescia il Nava si impegnò subito per una riforma dei seminari che erano chiusi dalle soppressioni napoleoniche del 1797. Antonio Codronchi (5 August 1746, Imola - 22 January 1826, Ravenna) was an Italian priest and archbishop.. Life. He served as papal nuncio to Turin from 1778 until he was made archbishop of Ravenna on 8 May 1785. He pushed for the Peace of Tolentino in 1797 and played a role in the consulte de Lyon in 1802. When Napoleon I made himself king of Italy, he made Codronchi grand-almoner, senator ... L'attuale Duomo di Ravenna venne costruito tra il 1734 e il 1745 per volere dell'arcivescovo Niccolò Maffeo Farsetti, su disegno di Giovanni Francesco Buonamici, ... L'altro monumento funerario è il monumento funebre dell'arcivescovo Antonio Codronchi. PERSONAGGI - Antonio Codronchi (arcivescovo di Ravenna) (1748-1826) - Medaglia - 1976 - 150° anniversario della morte - Busto a s. - R/ Stemma con nastri e fiocchi Ø: 50 mm. - (AG g. Tra i principali membri della famiglia sono da ricordare Antonio Codronchi (Imola, 1748-Imola, 1826), che nel 1785 divenne arcivescovo di Ravenna, Giovanni Codronchi Argeli junior (Imola, 1841-Roma, 1907), che ebbe un'attività di rilievo nella vita politica e sociale a Imola e nello Stato Sabaudo, e sua figlia Eugenia Codronchi Argeli (Imola, 1865-Castel S. Pietro, 1934), figura significativa ... Numerosi infatti sono i quadri conservati nella Pinacoteca comunale del MAR - dipinti da Luca e Francesco Longhi, Matteo Ingoli e Arcangelo Resani - ai quali si aggiunge una scultura particolarmente significativa per il patrimonio della città: un busto in marmo di Sant'Apollinare, commissionato da monsignor Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna e scolpito nel 1822 dal grande artista danese ... Antonio Codronchi (Imola, 8 agosto 1748 - Ravenna, 22 gennaio 1826) è stato un arcivescovo cattolico italiano. Fu tra i personaggi di spicco dell'epoca napoleonica, sostenitore della politica filo-francese e nominato per questo da Napoleone conte, senatore del Regno napoleonico d'Italia, Grande Elemosiniere del regno e Gran Dignitario dell'Ordine della Corona ferrea. Continuò a sostenere ... Codronchi Antonio. Antonio Codronchi (Imola, 8 agosto 1748 - Ravenna, 22 gennaio 1826) è stato un arcivescovo cattolico italiano. Fu tra i personaggi di spicco dell'epoca napoleonica, sostenitore della politica filo-francese e nominato per questo da Napoleone conte, senatore del Regno napoleonico d'Italia, Grande Elemosiniere del regno e Gran Dignitario dell'Ordine della Corona ferrea ... Piazza Arcivescovado, 1 48121- Ravenna - tel 0544.541655 - fax 0544.541699 [email protected] Per segnalazioni tecniche e aggiornamenti: [email protected] PERSONAGGI - Antonio Codronchi (arcivescovo di Ravenna) (1748-1826) - Medaglia - 1976 - 150° anniversario della morte - Busto a s. - R/ Stemma con nastri e fiocchi Ø: 50 mm. - AG Fondatore Osp. Civ. S. Maria delle Croci Edificata attorno al 424 per volontà dell'augusta e reggente Galla Placidia, come ex voto per uno scampato naufragio di lei e della sua famiglia, come era rappresentato in un mosaico nell'abside ora perduto, ma di cui esiste una copia in un codice del XIV° sec nella biblioteca Classense, la chiesa si presentava originariamente più corta, … Leggi tutto "San Giovanni Evangelista" Massimiano arcivescovo di Ravenna. L'arcivescovo Massimiano, il ventisettesimo successore di Apollinare, ... dell'altare e la reposizione delle reliquie dei santi vescovi Massimiano ed Esuperanzio al suo interno a opera dell'arcivescovo Antonio Codronchi. Antonio Codronchi arcivescovo di Ravenna [Laura. Baldini] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers....