poemontrial.org

Unico scrittore buono è quello morto (L') - Marco Rossari

DATA DI RILASCIO 17/01/2012
DIMENSIONE DEL FILE 8,18
ISBN 9788866320845
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marco Rossari
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Unico scrittore buono è quello morto (L') in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Marco Rossari. Leggere Unico scrittore buono è quello morto (L') Online è così facile ora!

Troverai il libro Unico scrittore buono è quello morto (L') pdf qui

Cosa accadrebbe se a James Joyce venisse rifiutato ogni libro? E se Tolstoj fosse ospitato in radio a Roma, per ascoltare il parere di Ilaria da Foggia? E se William Shakespeare finisse alla sbarra con l'accusa di plagio? Sono solo alcuni dei ritratti paradossali che questo libro ha in serbo per il lettore. Con una prosa scanzonata, L'unico scrittore buono è quello morto illumina splendori e miserie del mondo letterario, senza risparmiare i mostri sacri. Autori e lettori, editori e traduttori finiscono in un frullatore di racconti che miscela una metafisica Praga ribattezzata Kafkania (dove i bordelli si chiamano "Il castello", "La condanna" o "La colonia penale") con una San Francisco iperletteraria dove vagano i sosia dei beat, uno scrittore beone alle prese con una lettrice assatanata e un poetastro in gara nel poetry slam più sgangherato della storia. Una parodia per aspiranti scrittori e lettori sgamati, che snocciola una carrellata di personaggi afasici, perduti, smarriti nel tragicomico labirinto delle lettere. Un libro per tutti quelli che vogliono scrivere e per chi li farebbe fuori volentieri, ma anche un grande atto d'amore per la forza della scrittura.

... in EPUB. Acquistalo su Libreria Universitaria! Intervista allo scrittore Marco Rossari, autore di "L'unico scrittore buono è quello morto" (Edizioni E/O): Acquistalo su Amazon: Marco Rossari | L'unico scrittore buono è quello morto 9 Febbraio 2012 di Jacopo Cirillo - 2 Minuti di lettura In brevissimo, che qui a Finzioni non ci piace anticipare le trame, L'unico scrittore buono è quello morto è una serie di racconti, brevi, brevissimi o lunghini, su persone che si cimentano, o si sono cimentate, nella scrittura ... L' unico scrittore buono è quello morto - Marco Rossari ... ... . Il libro di Unico scrittore buono è quello morto (L') è un'ottima scelta per il lettore. Cerca un libro di Unico scrittore buono è quello morto (L') in formato PDF su kassir.travel. Qui puoi scaricare libri gratuitamente! L'unico scrittore buono è quello morto di Marco Rossari - E/O: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. "L'unico scrittore buono è quello morto" di Marco Rossari, edizioni e/o, pagg. 226, euro 16,50. "Una parodia per aspiranti sc ... L' unico scrittore buono è quello morto - Rossari, Marco ... ... . Il libro di Unico scrittore buono è quello morto (L') è un'ottima scelta per il lettore. Cerca un libro di Unico scrittore buono è quello morto (L') in formato PDF su kassir.travel. Qui puoi scaricare libri gratuitamente! L'unico scrittore buono è quello morto di Marco Rossari - E/O: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. "L'unico scrittore buono è quello morto" di Marco Rossari, edizioni e/o, pagg. 226, euro 16,50. "Una parodia per aspiranti scrittori e lettori sgamati (...). Un libro per tutti quelli che vogliono scrivere e per chi questi ultimi li farebbe fuori volentieri, ma anche un grande atto d'amore per la forza della scrittura". "Parola di scrittore / 1. In brevissimo, che qui a Finzioni non ci piace anticipare le trame, L'unico scrittore buono è quello morto è una serie di racconti, brevi, brevissimi o lunghini, su persone che si cimentano, o si sono cimentate, nella scrittura. Ci sono personaggi anonimi e autori famosi, Ilaria da Foggia, una figata su Kafka e mille altre cose. "Se la poesia è dappertutto non è da nessuna parte". Il terreno della metaletteratura, si sa, è pericolosissimo. Se lo si affronta, tuttavia, con ironia tagliente e disincanto surreale - nutrito da un bagaglio letterario raffinatissimo - il risultato è sorprendente. "L'unico scrittore buono è quello morto" di Marco Rossari racconta, mediante una serie di… Non è così facile rispondere. Perché nell'ultimo testo in uscita a gennaio di Marco Rossari L'unico scrittore buono è quello morto (Edizioni e/o, 2012), la trama è molteplice, rincorsa dai suoi doppi, stremata dai riflessi delle sue immagini, un minotauro di specchi come quello di Dürrenmatt. C'era uno scrittore che stroncava montagne e partoriva topolini. [da L'unico scrittore buono è quello morto (Edizioni e/o): raccolta di aforismi e brevi racconti che compongono un'arguta parodia del mondo editoriale e delle ossessioni degli scrittori.]...