poemontrial.org

Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre e un figlio - Marco Dal Corso

DATA DI RILASCIO 26/11/2017
DIMENSIONE DEL FILE 5,90
ISBN 9788860993526
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marco Dal Corso
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre e un figlio in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Marco Dal Corso. Leggere Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre e un figlio Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre e un figlio in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Insieme a note biografiche e interpretazioni bibliche, prese in prestito dalla psicanalisi, il volume si propone come strumento per una discussione intergenerazionale sul tema della fede. Rivolto anche ad educatori e comunità credenti in cammino per la preparazione al Sinodo sui giovani e la fede previsto per ottobre 2018. Se, come dicono gli analisti, questa è l'epoca della "evaporazione" del padre, questa crisi può essere un'occasione di crescita anche per il figlio. Ancor di più quando il tema del dialogo è attorno alla fede. Parola grossa per il padre e le sue incoerenze di adulto, parola lontana per il figlio e le sue ricerche di senso. Se in gioco tra padre e figlio non è una domanda di potere e di disciplina, ma di testimonianza e di senso, allora risulta possibile dialogare. Così hanno provato a fare gli autori: Marco, padre ultracinquantenne e Tobia, vent'anni appena. Due età: quella del padre come testimonianza che la vita può essere desiderata sino alla sua fine, e quella del figlio come ricerca di senso, anche a rischio di perdersi, tra il desiderio e i suoi limiti.

...e non vuole ridursi a sterile esercizio intellettuale, deve partire dall'attuale situazione concreta dell'uomo, e su di essa sviluppare una riflessione che ne raccolga la verità ontologica - metafisica" ... Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre ... ... . Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede (cfr. Col 2,7) Madrid - Pabellón N° 9 Ifema, 19 agosto 2011 . TERZA CATECHESI. Testimoni di Cristo nel mondo. Carissimi giovani, l'esperienza della fede nel Dio di Gesù Cristo, che sta accanto a ciascuno di noi ed abita il mondo mediante lo Spirito, il dono di grazia e la scelta libera che "Lasciami volare", una testimonianza sul dialogo genitori - figli Una testimonianza di vita, per cercare di condividere l'idea che non solo possiamo sopravvivere al dolore, ma che le sofferenze e le difficoltà della vita ci possono rendere migliori, perché quello che oggi sembra farci cadere può essere quello che domani ci aiuterà a stare in piedi. Carissimo Padre Andrea, avendo avuto l'opportunità di recarmi in Kenia ho pensato che non c'era occasione migliore per diffondere anche in quella terra d'Africa l'Armata Bianca e l'amore a Dio Padre. ... Testimonianza e desiderio. Dialogo sulla fede tra un padre ... ... . Carissimo Padre Andrea, avendo avuto l'opportunità di recarmi in Kenia ho pensato che non c'era occasione migliore per diffondere anche in quella terra d'Africa l'Armata Bianca e l'amore a Dio Padre. Così ho portato con me una valigia di libri e immagini. Veramente è stato un successo che non mi aspettavo. La testimonianza è di Cristo in noi, è Cristo che dà testimonianza di Sé attraverso la nostra vita. In questo senso, è impossibile ridurre la testimonianza a buon esempio. La sterile, infatti, non genera un figlio perché è più buona: se lei, sterile, partorisce un figlio è perché è un Altro che opera. Genitori e figli dopo il tramonto del padre (Feltrinelli). L'idea di fondo è che Telemaco, il figlio di Ulisse che resta in attesa del padre per ristabilire la legge sull'isola di Itaca, usurpata dai proci - come racconta l'Odissea - possa suggerire un nuovo modo di essere figli, e quindi di essere uomini nell'epoca della morte del padre. Papa Francesco continua il dialogo con i fedeli anche via web. "La sicurezza della fede non ci rende immobili e chiusi, ma ci mette in cammino per rendere testimonianza a tutti e dialogare con tutti". Così scrive il pontefice in un tweet indirizzato agli 8 milioni di follower che lo seguono su Twitter. Non è un ragazzo che predilige il dialogo con genitori e la comunicazione è basata sul "mi devi dare", "dammi", "fammi". C'è una profonda svalutazione nei confronti dei genitori, soprattutto la madre che gestisce maggiormente la quotidianità dei figli, a cui muove frequenti critiche ed insulti, soprattutto quando prova a mettergli dei paletti....