poemontrial.org

L'isola, le crete, il giglio - Mario Cherre Merinas

DATA DI RILASCIO 31/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE 5,96
ISBN 9788885433205
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Mario Cherre Merinas
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? L'isola, le crete, il giglio in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Mario Cherre Merinas. Leggere L'isola, le crete, il giglio Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro L'isola, le crete, il giglio in formato pdf epub previa registrazione gratuita

"L'isola, le crete, il giglio", tre simboli, tre luoghi magici, che tracciano la parabola del vissuto di Mario Cherre Merinas e segnano l'impulso creativo di questa sua seconda raccolta di liriche. I momenti chiave della sua vita passano come in sogno davanti ai nostri occhi, li percepiamo, li vediamo, li sentiamo: l'isola è la sua Sardegna, viva nel ricordo, e si materializza negli squarci azzurri del mare, nei nuraghi, nei mille "suoni del vento che fa ruggire il mare" e poi... la Barbagia, il richiamo degli elfi, i volti nascosti dei banditi, le onde pulsanti del mare... Non meno avvincenti sono le crete: qui cambiano i suoni, si ode distinto lo scalpitare dei cavalli, si ascoltano i canti gioiosi, il grido della lotta e della vittoria. Lo stupore del poeta si coglie quando si perde tra i colori variegati delle crete: "... Quest'anno fiordalisi-papaveri/ sorprendono il solitario giallo/ nel vortice del rosso tufo/ che incorona uno solo..." E infine come non smarrirsi di fronte ai colori del giglio di Firenze, il luogo dove il poeta vive e lavora , e, in primo piano, i segni dell'arte senza tempo, i luoghi dello stupore, della vita, della cultura: "Ascoltando le terzine"...

...tale relax ma anche avventurandosi in escursioni subacquee o praticando sport acquatici ... L'isola, le crete, il giglio - libroco.it ... . Il suo mondo sottomarino vi affascinerà con distese di posidonia e spugne variopinte, tonni giganti, barracuda, ricciole, cernie, lecce, murene, gronchi e molti altri animali, da osservare con rispetto. L'isola del Giglio è collocata di fronte al Promontorio dell'Argentario, seconda per grandezza solo all'Isola d'Elba ha una superficie di circa 21 kmq. Negli ultimi anni è diventata tragicamente famosa a causa del naufragio della Costa ... Isola giglio - espriweb.it ... . Negli ultimi anni è diventata tragicamente famosa a causa del naufragio della Costa Concordia, la nave da crociera che in seguito alla collisione con una roccia de "Le Scole", nei pressi di Giglio Porto, è semi-affondata a causa di un ... Scogliere di granito, baie, calette. Ecco le spiagge più belle dell'isola del Giglio tra torri, rocche e scorci mozzafiato. Montuosa, selvaggia, stretta nell'abbraccio tra il mare e la macchia mediterranea, l'isola del Giglio, incanta con i suoi profumi, le spiagge incontaminate, il vento, i fondali. L'isola del Giglio, essendo piccola (23 Km) è stato piacevole girarla tutta. Posizione panoramica, camere ben strutturate ed insonorizzate. Ottima la colazione inclusa. Navetta dell'hotel da e per il porto, gratuita A/R. A poca distanza la spiaggia dell'Arenella. Spiagge bellissime e libere, un mare straordinariamente limpido, innumerevoli baie e calette, una natura ancora da scoprire, fanno dell'Isola del Giglio una delle più belle dell'Arcipelago Toscano. La felice posizione geografica e il clima mite, permettono ai turisti di godersi l'isola da maggio ad ottobre. Isola del Giglio. L'isola del Giglio è sicuramente una meta da non perdere nel caso vi trovaste a passare dei giorni nei pressi del Monte Argentario, sia se decidiate di fare una mini vacanza, sia se vorrete fare una gita sull'isola del giglio in un giorno solo, avrete modo di vedere le sue meraviglie e godervi al meglio il suo splendido mare. Hotel isola del giglio. Hotel per chi ama la natura, l'arte, la meditazione. L'isola di Giannutri si trova circa ad otto miglia a sud-est dall'isola del Giglio ed ha un piccolo centro abitato con qualche negozio e un ristorante....