poemontrial.org

Religione e polis. Un archivio del novecento - Piergiorgio Grassi

DATA DI RILASCIO 12/04/2017
DIMENSIONE DEL FILE 5,46
ISBN 9788839210098
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Piergiorgio Grassi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Religione e polis. Un archivio del novecento in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Piergiorgio Grassi. Leggere Religione e polis. Un archivio del novecento Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Religione e polis. Un archivio del novecento in formato pdf epub previa registrazione gratuita

"Compone questo libro un plesso di ricerche condotte in un arco di tempo che va dall'inizio degli anni settanta del secolo scorso sino ai primi anni del terzo millennio. Sotto questo aspetto si possono considerare come parte integrante di un ipotetico archivio del Novecento per ciò che riguarda la presenza della religione nella città dell'uomo. Un rapporto controverso, conflittuale, mai interamente pacificato, con esiti talvolta paradossali. Che se il Novecento, a partire da Max Weber, si è caratterizzato per l'uso da parte degli analisti della società e della politica, dell'idea di secolarizzazione per descrivere la condizione della religione, il secolo si è poi chiuso con la constatazione che la religione, le religioni, hanno acquisito sempre più spazi, al di fuori della sfera privata e all'interno della sfera pubblica. Un risultato della modernità, ritenuto consolidato, è stato rimesso in discussione. Le religioni si confrontano ora con le istituzioni politiche, economiche e culturali, contestano la pretesa neutralità dello stato e dell'economia sul piano dei valori e la troppo netta separazione tra etica pubblica ed etica privata. E sorge il bisogno di ridefinire in regime di pluralismo religioso sempre più accentuato, lo stesso concetto di laicità come mostra il dibattito innescato dalle tesi di Rawls, Bockenforde e Habermas." (Dall'Introduzione)

... in un arco di tempo che va dall'inizio degli anni Settanta del secolo scorso sino ai primi anni del terzo millennio: la lunga stagione del mio insegnamento all'Università di Urbino ... Religione e polis. Un archivio del novecento | Piergiorgio ... ... . religione Complesso di credenze, sentimenti, riti che legano un individuo o un gruppo umano con ciò che esso ritiene sacro, in particolare con la divinità, oppure il complesso dei dogmi, dei precetti, dei riti che costituiscono un dato culto religioso (v. fig.). 1. Il concetto di religione. Il concetto di r. non è definibile astrattamente, cioè al di fuori di una posizione culturale ... Se la dematerializzazione documentale può e ... Religione e polis. Un archivio del novecento - Grassi ... ... . fig.). 1. Il concetto di religione. Il concetto di r. non è definibile astrattamente, cioè al di fuori di una posizione culturale ... Se la dematerializzazione documentale può essere, in molti versi, un vantaggio strategico per la gestione degli archivi, d'altra parte pone il serio rischio di un'eccessiva dispersione e frammentazione delle fonti d'informazione. Per creare un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda la cultura e la politica italiana del XX secolo, è nata un'istituzione inedita nella storia ... La religione in Europa è stata determinante per la grande influenza avuta su arte, cultura, filosofia e diritto dell'odierna società del continente. La più grande religione europea per almeno un millennio e mezzo è stato il cristianesimo.Una serie di paesi dell'Europa meridionale e dell'Europa orientale hanno maggioranze musulmane. L'antico paganesimo includeva la venerazione di molteplici ... RELIGIONE CIVILE (fr. Religiòn civil; ingl. Civil religion; ted. Bürgerreligion o Zivilreligion) Etimologia. Il concetto di religione civile sorge in età moderna e intende indicare un insieme di credenze religiose - espresse in lessici, simboli e riti attinti dalla religione tradizionale - che, volendo rafforzare l'identità politica di una comunità tramite un'armonica ... L'espressione "religione greca" è di conio moderno. Gli antichi Greci non possedevano un termine per ciò che il termine moderno "religione" intende indicare in modo peraltro problematico.Anche se nella cultura religiosa greco-antica non esisteva un termine che riassumesse ciò che è inteso per "religione", il termine di origine ionica threskèia indicava la modalità formale con cui andava ... Il libro di Religione e polis. Un archivio del novecento è un'ottima scelta per il lettore. Cerca un libro di Religione e polis. Un archivio del novecento in formato PDF su kassir.travel. Qui puoi scaricare libri gratuitamente! Per Vecchia Religione si intende quel complesso di tradizioni, credenze e riti ancestrali anteriori all'avvento del Cristianesimo, presenti ancora oggi in forme più o meno velate soprattutto negli ambienti legati al mondo contadino e rurale, basati su una visione animistica della natura, ritenuta popolata da creature e spiriti invisibili. L'antropologa Margaret Murray sostiene in proposito ... Letteratura e religione nella società secolarizzata. Atti del Convegno Nazionale Università Cattolica di Brescia (8-9 novembre 2010), a cura di Giuseppe Langella, Borgomanero (NO), Giuliano Ladolfi Editore, 2012 La ricerca del fondamento: letteratura e religione (39.02 kB) La neutralità di questa voce o sezione sull'argomento Storia è stata messa in dubbio. Motivo: La scarsità di fonti, così come l'assenza di una bibliografia, unita a una certa eterogeneità di argomenti trattati (dalla religione, alla filosofia a "i grandi personaggi del Novecento"), rendono la voce non organica ed è ipotizzabile che molti paragrafi siano ricerche originali. 9 M. Nicoletti, La coscienza morale, in Approfondire il Novecento, a cura di F. De Giorgi, 2002.Se si vuole approfondire il difficile rapporto tra la tecnologia e la cultura nel Novecento, si veda M. Nacci, Pensare la tecnica.Un secolo di incomprensioni, 2000.Sulle origini di questi atteggiamenti antimodernisti e sulla rivalutazione del pensiero irrazionale ha scritto pagine splendide anche A ... Dopo aver letto il libro Dizionario del sapere storico-religioso del Novecento di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà ... 179) Per un approfondimento di questo aspetto vedi P. Albini, Prospettive del Novecento, 2005, e-book pubblicato su steppa.net. e su Homolaicus. 180) R. Rémond, La secolarizzazione. Religione e società nell'Europa contemporanea, Roma-Bari, Laterza, 2003. 1038573 - storia delle religioni iii Il corso intende fornire una conoscenza avanzata delle tematiche religiose sulla base del metodo storico-religioso, con riferimento ad alcuni argomenti specifici. La libertà religiosa come «fondamento di tutte le altre libertà». Il concetto di «laicità positiva», quella di uno Stato «che non solo sviluppa logiche di cooperazione reciproca fra le comunità religiose e la società civile, ma si mostra capace di attivare la circolazione di una cultura adeguata della religione»....