poemontrial.org

Il cristiano come memoria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli - Pierpaolo Arabia

DATA DI RILASCIO 01/03/2017
DIMENSIONE DEL FILE 10,46
ISBN 9788861246607
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Pierpaolo Arabia
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il cristiano come memoria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Pierpaolo Arabia. Leggere Il cristiano come memoria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli Online è così facile ora!

Il miglior libro Il cristiano come memoria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli pdf che troverai qui

Gesù di Nazareth è l'avvenimento-verità della storia e la sua può essere definita come una storicità assoluta o singolare. Questa determina, secondo Giovanni Moioli, la storicità paradossale del cristiano. Infatti l'esperienza che il cristiano vive nella storia è determinata dal riferimento ineludibile a un evento passato, di cui egli è costituito "memoria" nello Spirito. Tuttavia proprio la normatività e la definitività dell'evento Cristo conferiscono al cristiano anche il senso della relatività di questa storia e dischiudono davanti a lui l'orizzonte di un futuro che rappresenta il compimento delle promesse di Dio. Ciò fa del senso dell'escatologia un elemento discriminante dell'esperienza cristiana. Viene così a delinearsi la posizione paradossale del cristiano dentro la storia: egli guarda a Gesù di Nazareth come alla verità normativa della propria esperienza e di questi viene costituito "memoria" nell'oggi storico; allo stesso tempo egli vive nell'attesa di un futuro che non è sinonimo di ignoto ma ha i contorni del Dio di Gesù. Proprio per questo il cristiano è, contemporaneamente, "memoria" e "speranza". Il percorso all'interno della «meditazione teologica» del Moioli si snoda, in questo volume, attorno a tre assi portanti: l'individuazione del nucleo incandescente del pensiero del teologo milanese nell'idea decisiva della "singolarità" di Gesù; l'instaurazione di un dialogo, attorno a questo nucleo, tra le due forme principali della teologia unitaria di Moioli, la teologia sistematica - in particolare la cristologia e l'escatologia - e la teologia spirituale; la messa a tema di un dato sensibile che accomuna le due forme della teologia moioliana e che fa emergere tutta la singolarità cristiana, ossia lo statuto storico della fede.

...mozioni libri di ARABIA PIERPAOLO Dunque, la speranza umana, pur necessaria, s'identifica solo parzialmente con la virtù teologale (con l'atteggiamento del cristiano), in quanto la speranza cristiana (dono che viene dall'alto) è fondata su un evento storico ... Il cristiano come memoria e speranza. Lo statuto storico ... ... . Infatti, l'affermazione "rigenerati a una speranza vivente " è motivata dalla risurrezione di Gesù dai morti. che fatte nella Sezione, e le migliori tesi di Dottorato. Ultima pubblicazione: P. A RABIA, Il cristiano come memo-ria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli (il poz-zo di Giacobbe, Trapani 2017). Ai crocevia sono libri che intersecano percorsi d ... Autori Aracne editrice - Pierpaolo Arabia ... . Ultima pubblicazione: P. A RABIA, Il cristiano come memo-ria e speranza. Lo statuto storico dell'esperienza cristiana nella «meditazione teologica» di Giovanni Moioli (il poz-zo di Giacobbe, Trapani 2017). Ai crocevia sono libri che intersecano percorsi differenti, per provenienza e ... Storia, memoria e storiografia Un vecchio proverbio dice: le verità sono tre; la mia, la tua e la Verità. Una verità che non è la mia e non è la tua né di altri, cioè una verità di nessuno, non esiste o, per lo meno, non è conoscibile. La parola "storia" ha significati diversi, spessoMaggiori informazioni Il cristiano, come Cristo, si definisce come essere obbediente. L'indiscutibile primato dell'amore nella vita cristiana non può far dimenticare che tale amore ha acquistato un volto e un nome in Cristo Gesù ed è diventato Obbedienza. di Danièle Hervieu-Léger. Il brano è tratto da D. Hervieu-Léger, Religione e memoria, trad. it. Il Mulino, Bologna 1996, pp. 192-197. Ogni religione implica […] un appello specifico alla memoria collettiva. Nelle società tradizionali, il cui universo simbolico-religioso è interamente determinato da un mito d'origine, che rende conto dell'origine del mondo e del gruppo, la memoria ... 1. Con l'espressione "metodi orientali" si intendono metodi ispirati all'Induismo e al Buddismo, come lo "Zen" o la "Meditazione trascendentale" oppure lo "Yoga". Si tratta quindi di metodi di meditazione dell'Estremo Oriente non cristiano, che non di rado oggi vengono adoperati anche da alcuni cristiani nella loro meditazione. "La spiritualità cristiana come modo di essere nel mondo per cambiarlo". Partirei dunque da una breve considerazione sulla spiritualità cristiana, che sta alla base delle diverse espressioni generate dai carismi di cui lo Spirito Santo ha arricchito la Chiesa, assicurando in essa il fondamento della santità vissuta. » (D. von Hildebrand, Il cavallo di Troia nella città di Dio, 135-136) L'uomo è sempre lo stesso anche se si veste diversamente nel corso dei secoli, mantiene lo stesso habitus morale anche se cambia il linguaggio, lo stile....