poemontrial.org

Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa - Vito Serritella

DATA DI RILASCIO 13/01/2017
DIMENSIONE DEL FILE 12,36
ISBN 9788862445313
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Vito Serritella
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Vito Serritella. Leggere Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa Online è così facile ora!

Vito Serritella libri Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

...amento del matrimonio,felicità, la felicita, trovare la felicità, la strada per la felicità, il segreto della felicità,vivere felici con le cose di tutti i giorni:felicità, essere felici,libri, testi, manoscritti sul pensiero e sull' anima: pensieri positivi, ottimismo, positivismo, meravigliarsi, stupirsi, sorridere Io l'ho sempre fatto ma questo ... Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa ... ... ... In vista della Pasqua «che è risurrezione mi auguro che ci sia resurrezione mondiale nelle ... Dio devi averlo dentro, la Chiesa di Dio siamo noi. Poi ... senza divisione nella carne e nello spirito, insieme preghiamo, insieme ci inginocchiamo e insieme facciamo digiuno. Istruiamoci l'un l'altro, l'un l'altro esortiamoci, sosteniamoci a vicenda. (…) Là dove sono i due sposi, ivi è anche Cristo. (Tertulliano, Alla moglie) La grazia di Cris ... Io e te sposi. Un noi per sempre in Cristo e nella Chiesa ... ... ... Dio devi averlo dentro, la Chiesa di Dio siamo noi. Poi ... senza divisione nella carne e nello spirito, insieme preghiamo, insieme ci inginocchiamo e insieme facciamo digiuno. Istruiamoci l'un l'altro, l'un l'altro esortiamoci, sosteniamoci a vicenda. (…) Là dove sono i due sposi, ivi è anche Cristo. (Tertulliano, Alla moglie) La grazia di Cristo sostiene gli sposi nel loro cammino. Ed è a lui che devono sempre far riferimento per rinnovare ogni giorno l'impegno iniziale: "Prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita. Valentina e Andrea oggi sposi alle 18.30 nella parrocchia di San Vitale a Mirteto. " Il matrimonio di questa coppia - dice il parroco don Stefano Lagomarsini - è un segno di speranza e di rinascita. Oggi io e Filomena, dopo un lungo discernimento in cui ci siamo lasciati accompagnare dal nostro Padre Spirituale, siamo sposati ed abbiamo ricevuto il dono di due bambine. Di seguito riporto un'intervista che mi fu rivolta durante il periodo in strada da un caro amico, oggi dottore in Psicologia. La missione della Chiesa diventa sempre più difficile perché Gesù Cristo fa problema, imbarazza, scandalizza: "Scandalo per gli ebrei e follia per i pagani" diceva San Paolo (1Cor 1, 23). La crisi mondo cristiano é una crisi di fede in Cristo, unico Salvatore dell'uomo, dell'umanità. Io non mi sento pesante quando parlo di religiosita' , perche' per me e' stata sempre una cosa importante. Se io sono atea, in rispetto a chi ci crede davvero in Cristo e compagnia, io non entro in Chiesa a gridare lode ad un Signore in cui non credo. Non esiste matrimonio cristiano senza che Cristo sia invitato e coinvolto nella vita coniugale e nel cammino dei due sposi. Rileggiamo la promessa che si fanno i due sposi: "Io, accolgo te come mia sposa/o. Con la grazia di Cristo prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti Quando io saluto i novelli sposi, dico: "Ecco i coraggiosi!", perché ci vuole coraggio per amarsi così come Cristo ama la Chiesa. (Papa Francesco) L'amore vero è un dono di Dio e rispetta il suo piano per l'unione dell'uomo e della donna nel matrimonio. Io Nome sposa, accolgo te, Nome sposo, come mio sposo. Con la grazia di Cristo prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti ... Sia essa per noi l'occasione per lodare il Cuore divino che così tanto ci ha amato. Quanto più nella nostra vita crescono le difficoltà, le preoccupazioni e i problemi, tanto più confidiamo in Gesù che ci invita: "Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro" (Mt 11,28). Sia lodato Gesù Cristo.] * * * Tito 2:11 Infatti la grazia salvifica di Dio è apparsa a tutti gli uomini, 12 e ci insegna a rinunziare all'empietà e alle mondane concupiscenze, perché viviamo nella presente età saggiamente, giu...