poemontrial.org

Papa Francesco e Confcooperative. «Quando uno più uno fa tre» - Confcooperative Roma

DATA DI RILASCIO 11/12/2016
DIMENSIONE DEL FILE 3,29
ISBN 9788865581766
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Confcooperative Roma
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Papa Francesco e Confcooperative. «Quando uno più uno fa tre» in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Confcooperative Roma. Leggere Papa Francesco e Confcooperative. «Quando uno più uno fa tre» Online è così facile ora!

Confcooperative Roma libri Papa Francesco e Confcooperative. «Quando uno più uno fa tre» epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Papa Francesco il 28 febbraio 2015 ha ricevuto in udienza i rappresentanti di Confcooperative (Confederazione delle Cooperative Italiane), la principale associazione di rappresentanza del movimento cooperativo con: 19.000 imprese aderenti, 538.000 persone occupate, 66,4 miliardi di euro di fatturato. Oltre 3,3 milioni di soci. Complessivamente la cooperazione incide sul PIL per l'8%, offre lavoro a oltre 1.350.000 persone e fattura 150 miliardi di euro. Questa pubblicazione - scrive nell'introduzione il presidente di Confcooperative Maurizio Gardini - "non è 'solo' il racconto editoriale dell'udienza con Papa Francesco (di per sé già evento straordinario). Vuole essere qualcosa di più. Attraverso le tante immagini, abbiamo provato a far rivivere il pathos di quell'incontro, la partecipazione emozionante ed emozionata di donne e uomini della cooperazione arrivati da tutta Italia".

...7000 cooperatori accorsi da tutta Italia all'udienza del Papa dedicata a Confcooperative ... La visita di Confcooperative da Papa Francesco - La ... ... . Quando uno più uno fa tre! Dall'unione dei territori di Viterbo e Rieti, nasce Confcooperative Lazio Nord. Un obiettivo raggiunto. Un successo frutto di un percorso partecipato e condiviso da tutto il mondo della cooperazione". A dichiararlo è Bruna Rossetti, eletta dall'assemblea dei cooperatori Presidente di Confcooperative Lazio Nord. Assieme ai cooperatori, anche istituzioni e ... "Quando uno più uno fa tre! Dall'union ... Papa Francesco e Confcooperative. «Quando uno più uno fa ... ... . Assieme ai cooperatori, anche istituzioni e ... "Quando uno più uno fa tre! Dall'unione dei territori di Viterbo e Rieti, nasce Confcooperative Lazio Nord. Un obiettivo raggiunto. Un successo frutto di un percorso partecipato e condiviso da tutto il mondo della cooperazione". A dichiararlo è Bruna Rossetti, eletta dall'assemblea dei cooperatori Presidente di Confcooperative Lazio Nord. Ricordando la frase che nel 2015 aveva già pronunciato davanti ai cooperatori di Confcooperative e delle Bcc italiane - e cioè che "in cooperazione uno più uno fa tre" - Papa Francesco ha sottolineato anche che "nei momenti brutti uno più uno fa la metà, e così la cooperazione fa sì che le cose brutte possano essere migliori". Uno più uno tre! Questa è la logica. "Cooperari", nell'etimologia latina, significa operare insieme, cooperare, e quindi lavorare, aiutare, contribuire a raggiungere un fine. Non accontentatevi mai della parola "cooperativa" senza avere la consapevolezza della vera sostanza e dell'anima della cooperazione. Uno più uno fa tre. Papa Francesco parla di cooperazione Lo scorso 28 febbraio, papa Bergoglio ha ricevuto in Vaticano 7.000 cooperatori che festeggiavano i 70 anni di Confcooperative, ricostituitasi all'indomani della seconda guerra mondiale, nel 1945, quando l'associazione - nata fin dal 1919 - poté riprendere la propria attività impedita dal regime fascista. «Quando uno più uno fa tre», edito da Ecra. Papa Francesco il 28 febbraio 2015 ha ricevuto in udienza i rappresentanti di Confcooperative (Confederazione delle Cooperative Italiane), la principale associazione di rappresentanza del movimento cooperativo con: 19.000 imprese aderenti, 538.000 persone occupate, 66,4 miliardi di euro di fatturato. Per celebrare i 100 anni di storia, sfide e successi di Confcooperative, che da sempre assiste e tutela le cooperative italiane, Papa Francesco concede udienza ai cooperatori ad agli operatori del settori. "E' per noi motivo di grande orgoglio essere presenti in questa occasione importantissima per la cooperazione italiana. L'essere un tassello di questo grande mosaico conferma ancora una ... Il denaro serve, ma bisogna stare attenti «perché è lo sterco del diavolo». Papa Francesco incontra 7.000 cooperatori di Confcooperative, per i 70 anni dalla ricostruzione della Confederazione nata nel 1919 e sciolta durante il periodo fascista.A loro «che sfidano la matematica con la solidarietà, perché in cooperativa uno più uno fa tre» il Papa raccomanda di continuare ad avere ... Il denaro serve, ma bisogna stare attenti «perché è lo sterco del diavolo». Papa Francesco incontra 7.000 cooperatori di Confcooperative, per i 70 anni dalla ricostruzione della Confederazione nata nel 1919 e sciolta durante il periodo fascista.A loro «che sfidano la matematica con la solidarietà, perché in cooperativa uno più uno fa tre» il Papa raccomanda di continuare ad avere ... Così Maurizio Gardini, rivolgendosi a Papa Francesco in quella che il presidente di Confcooperative ha definito una «giornata storica per la cooperazione Italiana e per Confcooperative» che con 7.000 cooperatori viene ricevuta in udienza da Papa Francesco in occasione dei 70 anni dalla sua ricostituzione avvenuta nel 1945 (nata nel 1919 Confcooperative era stata sciolta negli anni del ... Quando, invece, avverte di non essere abbandonato, allora gli è possibile affrontare ogni tipo di difficoltà e fatica. E questo si vede nei momenti brutti. Così come il vostro presidente ha ricordato che in cooperativa "uno più uno fa tre", bisogna anche ricordare che nei momenti brutti uno più uno fa la metà. Il 16 marzo in Vaticano in occasione dei cento anni dell'organizzazione. Circa 150 cooperatori di Ravenna e Rimini sabato 16 marzo saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco in Vaticano, nell'ambito delle celebrazioni per il centenario di Confcooperative, organizzazione fondata il 14 maggio 1919 con il nome di "Confederazione Cooperativa Italiana"....