poemontrial.org

Gramsci nel movimento comunista internazionale - P. Capuzzo

DATA DI RILASCIO 23/01/2019
DIMENSIONE DEL FILE 7,86
ISBN 9788843094912
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE P. Capuzzo
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Gramsci nel movimento comunista internazionale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore P. Capuzzo. Leggere Gramsci nel movimento comunista internazionale Online è così facile ora!

P. Capuzzo libri Gramsci nel movimento comunista internazionale epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

I contributi raccolti nel volume ricollocano la figura di Gramsci nel quadro degli anni Venti e Trenta e consentono di esplorarne l'originalità alla luce del dialogo intrattenuto con le multiformi prospettive del comunismo del suo tempo. "Tradurre" il bolscevismo in Occidente, pensare il rapporto tra democrazia di massa e comunismo, analizzare le trasformazioni dell'ordine mondiale comprendendo alla luce di esse il fascismo: attorno a questi e altri compiti si incentrò la sua opera politica e intellettuale. Si ripercorrono così passaggi decisivi della biografia politica gramsciana: la Grande guerra, il movimento consiliare, l'esperienza cosmopolita a Mosca, fino agli ultimi anni precedenti alla prigionia, caratterizzati dalla conquista della leadership del Partito comunista d'Italia nel contesto della crisi creatasi nel gruppo dirigente bolscevico dopo la morte di Lenin. I saggi forniscono inoltre molteplici chiavi di lettura utili a comprendere i suoi scritti carcerari, la cui elaborazione apparirà più chiara alla luce delle esperienze maturate da Gramsci tra il 1914 e il 1926.

...ma il partito era saldamente nelle mani di Bordiga ... Gramsci nel movimento comunista internazionale - Paolo ... ... . movimento cooperativo. Il problema immediato di questo periodo, che succede alla lotta degli operai metallurgici e precede il congresso in cui il Partito deve assumere un atteggiamento serio e preciso di fronte all'Internazionale comunista, è appunto quello di organizzare e centralizzare queste forze comuniste già esistenti e operanti. Togliatti colse che la rottura in corso tra Pcus e Pc cinese avrebbe comportato la fine dell'universalismo comunista. Dopo il 1956, Togliatti aveva tentato invano di ... Gramsci Nel Movimento Comunista Internazionale ... ... . Dopo il 1956, Togliatti aveva tentato invano di ricomporre la frattura tra comunismo occidentale e socialismo reale, delineando per l'intero movimento comunista una strategia unitaria fondata sul rifiuto della 'guerra giusta' e sullo sviluppo pacifico del socialismo. Nel 1925, nell'Introduzione al primo corso della scuola interna di partito, Gramsci traccia un bilancio inclemente dello stato in cui versava lo studio e l'analisi marxista nel movimento operaio italiano: L'attività teorica, la lotta cioè sul fronte ideologico, è sempre stata trascurata dal movimento operaio italiano. Convegno Gramsci nel movimento comunista internazionale, organizzato dalla Fondazione Gramsci Emilia-Romagna in collaborazione con il Dipartimento di storia culture e civiltà dell'Università di Bologna e la Fondazione Gramsci Onlus di Roma. Il convegno è in programma per......