poemontrial.org

Nulla è impossibile a Dio. Il Vangelo di chi cerca. In Avvento e Natale - Andrea Fontana

DATA DI RILASCIO 22/02/2016
DIMENSIONE DEL FILE 7,55
ISBN 9788801062571
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Andrea Fontana
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Nulla è impossibile a Dio. Il Vangelo di chi cerca. In Avvento e Natale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Andrea Fontana. Leggere Nulla è impossibile a Dio. Il Vangelo di chi cerca. In Avvento e Natale Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Nulla è impossibile a Dio. Il Vangelo di chi cerca. In Avvento e Natale in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Lo scopo di questo libretto, basato sui Vangeli dell'Avvento e del Natale (anni A, B e C), è invitare a ritrovare il fondamento della nostra fede, senza orpelli e senza cianfrusaglie: renderci consapevoli del volto di Dio Padre manifestato in Gesù, Verbo incarnato e Figlio amato, incontrare Colui che viene per condurci alla gioia. Per ogni testo evangelico l'autore suggerisce alcune note interpretative. Uno sguardo sulla contemporaneità può ispirare una breve omelia. E mentre i pensieri si accumulano, nasce spontanea la preghiera. Infine, un gesto concreto renderà visibile la nostra attesa-ricerca di Gesù. La varietà dei linguaggi permette di accostarci al Vangelo in serena meditazione.

...ide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria ... Nulla è impossibile a Dio. Il Vangelo di chi cerca. In ... ... . Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te». A… La risposta di Pietro a nome dei dodici è un'adesione di fede. Pietro aderisce a Gesù e alla sua promessa di vita, anche se non comprende e condivide il modo. Il cammino che Gesù ha fatto fare ai suoi discepoli ha permesso loro di perdere gradualmente ogni sicurezza, ponendo solo in lui la fiducia. L'apostolo Pietro ama veramente e con tutto il cu ... Nulla è impossibile a Dio - Una (P)parola condivisa ... . L'apostolo Pietro ama veramente e con tutto il cuore Gesù e le sue parole anche se non ... Pregare è aprire il cuore all'Amore nella certezza che "Tutto è possibile a chi ha fede", dice il Signore, e il mezzo per ottenere l'impossibile è la preghiera. Perché è necessario essere perseveranti? Per crescere in una relazione di amore, di intimità e di comunione con Dio non per cambiare Dio nei nosri confronti, ma noi nei suoi. Ecco, lo Spirito Santo scende su di te e la potenza di Dio ti copre con la sua ombra. È lo Spirito di Dio che lo fa. Viene su di te e ti porta la potenza di Dio che ti copre, ti ricopre, ti ammanta con il suo mistero. Ti fa diventare parte del suo mistero. Nulla è impossibile a Dio. Dio è Dio. Lui può tutto. Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo di domenica 24 maggio 2020.Se sei interessato a tutti i sui commenti al Vangelo, puoi Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. 36 Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch'essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile: 37 nulla è impossibile a Dio». 38 Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». "Sotto le macerie del male, Dio ha deposto il suo seme di vita" Commento al Vangelo della IV Domenica del Tempo di Avvento. Anno Taka... Non è impossibile a Dio scendere anche nel nostro nulla, nell'angoscia più cupa, nel dubbio che scuote lo spirito, nella sterilità di relazioni vane e ipocrite, incatenate ai compromessi. Non è impossibile a Dio trasformare il nostro nulla in una pienezza di amore e di gioia, schiudere il nostro seno sterile e farne un santuario di vita. Il Signore tuo Dio è nel tuo seno, salvatore potente. Egli esulta di gioia per te». (Sof 3,16-17). L'invito alla gioia rivolto a Maria (e in lei ad ogni uomo) è prima di tutto la gioia di un Dio che si rivela e chiama alla relazione con sé. È la gioia di un Dio che attende da sempre di poter colmare di grazia la sua creatura. "A Dio nulla è impossibile" ecco il segreto, la ragione che rende vera l'attesa; ecco la letizia profonda e discreta dell'attesa di Maria. Nel segreto della Sua semplicità nasceva il sentimento religioso. Dal Vangelo secondo Luca 1, 26-38. In quel tempo, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te». Dal...