poemontrial.org

Oggi devo fermarmi a casa tua. Eucaristia, segno della misericordia di Dio - Comunità sorelle del Signore

DATA DI RILASCIO 01/08/2015
DIMENSIONE DEL FILE 3,64
ISBN 9788868940584
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Comunità sorelle del Signore
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Oggi devo fermarmi a casa tua. Eucaristia, segno della misericordia di Dio in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Comunità sorelle del Signore. Leggere Oggi devo fermarmi a casa tua. Eucaristia, segno della misericordia di Dio Online è così facile ora!

Tutti i Comunità sorelle del Signore libri che leggi e scarichi da noi

Nella tradizione della pastorale giovanile diocesana "La sera di Emmaus" nasce come la proposta di un tempo e di un luogo in cui sostare in preghiera davanti alla persona di Gesù presente nell'Eucaristia. Il sussidio come di consueto distribuisce la preghiera personale in sette momenti che, nel suggerire i contenuti, propongono una via possibile per entrare in preghiera alla presenza dell'Eucaristia e nell'ascolto della Parola. Il brano biblico che fa da traccia al cammino di preghiera è il noto episodio, narrato dal Vangelo di Luca, dell'incontro tra Gesù e Zaccheo. E l'incontro tra l'amore sorprendente di Gesù che raggiunge Zaccheo proprio nella sua casa e la conversione del pubblicano che cambia radicalmente la sua vita. Le pagine di Vangelo che accompagnano i sei incontri di adorazione eucaristica sono state scelte tutte dal Vangelo di Luca. Questo evangelista, più degli altri, mette in luce il volto misericordioso di Dio che nel figlio Gesù raggiunge e converte ogni uomo. L'Eucaristia è il segno sacramentale di questo amore che la misericordia rende efficace nella vita di ciascuno. Nell'Anno Giubilare dedicato da papa Francesco proprio alla misericordia divina, sostare in adorazione davanti all'Eucaristia sarà fonte di stupore per un amore così grande che ancora oggi entra nella nostra casa e nelle nostre vite.

...iesa di S. Ignazio di Loyola la mostra itinerante Oggi devo fermarmi a casa tua ... Oggi devo fermarmi a casa tua - Chiesa di Milano ... . La mostra "Oggi devo fermarmi a casa tua. L'Eucaristia, la grazia di un incontro imprevedibile." viene proposta a Catania, dall'11 al 25 marzo 2012 per iniziativa dell'Arcidiocesi di Catania e della Fondazione Sant'Orsola in collaborazione con la Congregazione Santa Maria in Ognina e Confraternita del SS. Oggi devo fermarmi a casa tua. L'Eucaristia, la grazia di un incontro imprevedibile, allestita nel Centro gi ... Oggi devo fermarmi a casa tua. Eucaristia, segno della ... ... . L'Eucaristia, la grazia di un incontro imprevedibile, allestita nel Centro giovanile "Don Bosco", in via dei Mille 56. L'esposizione - ideata e prodotta da Itaca con il sostegno del Gruppo bancario fretta, perché oggi devo fermarmi a casa tua!". Coraggio, fratello che soffri. C'è anche per te una deposizione dalla croce. C'è anche per te una pietà sovrumana. Ecco già una mano forata che schioda dal legno la tua. Ecco un volto amico, intriso di sangue e coronato di spine, che sfiora con un bacio la tua fronte febbricitante. Ecco ... sguardo e gli disse: "Zaccheo, scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua". 6Scese in fretta e lo accolse pieno di gioia. 7Vedendo ciò, tutti mormoravano: "È entrato in casa di un peccatore!". 8Ma Zaccheo, alzatosi, disse al Signore: "Ecco, Signore, io do la metà di ciò che possiedo ai poveri e, «Scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua». Anche il "devo" è importante, perché nel Vangelo esprime la necessità che si compia il progetto di Dio. Questa espressione nel Vangelo viene usata alcune volte, quando si dice per esempio: « è necessario che il Figlio dell'uomo vada a Gerusalemme e che lì venga processato condannato e crocefisso » (Lc 13, 33)....