poemontrial.org

Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) - Andrea Boero

DATA DI RILASCIO 11/07/2018
DIMENSIONE DEL FILE 8,55
ISBN 9788828350415
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Andrea Boero
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Andrea Boero. Leggere Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) Online è così facile ora!

Tutti i Andrea Boero libri che leggi e scarichi da noi

Un testo che riprende la tradizione delle analisi economiche e sociali del passato recente, utilizzando una fonte originale straordinaria: il catasto del Comune medievale di Chieri del 1253. Si scopre così quale fosse la distribuzione della terra, della proprietà immobiliare urbana, l'alimentazione, la distribuzione del denaro, il paesaggio agrario e tanti altri aspetti della vita della Chieri del XIII secolo.

...erisci parte del nome o il codice del comune da ricercare ... Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) | Andrea ... ... . Cerca Comune . ilCodiceFiscale.it * Questo è un sito AMATORIALE e NON è collegato all'Agenzia delle Entrate che è l'unico organo avente l'autorità di generare i codici fiscali. Le migliori offerte per Chieri in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! 6 Cfr. M. C. Daviso di Charvensod, Ipiù antichi catasti del c ... Il Catasto medievale del Comune di Chieri (1253) (Italian ... ... . M. C. Daviso di Charvensod, Ipiù antichi catasti del comune di Chieri, in Bollettino della Società storica subalpina, 37, 1939, p. 98-99. A rendere l'idea della consistenza raggiunta dalla crescita demografica può bastare il confronto tra i capofamiglia denuncianti del Vairo nel 1253 e quelli del medesimo quartiere nel 1289 : dai 207, di entrambi i sessi, si passa agli oltre 1100. Comune di Chieri via Palazzo di Città, 10 - Cap 10023 . Tel. 011.94281 - Fax 011.9470250 - C. F. 82000210011 - P. IVA 01131200014 E-mail [email protected] - E-mail PEC [email protected] Visualizzazione di tutti i 14 risultati ... Scarica il libro di Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) su avellinossd.it! Qui ci sono libri migliori di Andrea Boero. E molto altro ancora. Scarica Il catasto medievale del comune di Chieri (1253) PDF è ora così facile! L'Archivio Storico del Comune di Chieri conserva le carte più antiche della città. Il documento più remoto risalente al 1194 è un trattato di alleanza con la città di Asti. La documentazione è molto varia: dalle carte contabili alle deliberazioni del consiglio (dal 1328), dai registri della taglia a quelli di immatricolazione militare. Generalmente per ogni comune, il confine territoriale amministrativo coincide con il confine catastale, quindi per la maggior parte dei comuni italiani, non c'è differenza tra comune catastale e comune amministrativo, questo dato è indispensabile negli identificativi catastali, ed è composto da quattro caratteri, una lettera per prima, seguita da tre numeri, coincide con il codice che ... Daviso di Chc 'Vensod, M.C., I più antichi catasti del comune di Chieri (1253), in BS~ S, Torino 1939; Cognasso F.,>statuti civili del Comune di Chieri (1313), Pinerolo 1913; Brezzi P., Gli (Ordinati del Comune di Chieri 1328-1329, Torino 1937; Vanetti G.. cr Hi. Dieci itinerari tra Romanico e Liberty, Chieri 1994; Vanetti G.. Chieri. Piccola e media proprietà in un comune del duecento «Rivista di storia economica», VIII, n. 1-2, marzo-giugno 1943, pp. 50-55 Giovanni Donna, Aspetti della proprietà fondiaria nel Comune di Chieri durante il tredicesimo secolo. Dagli "Annali della R. Accademia di agricoltura", vol. 85. Torino, 1942. Estratto in ottavo in pp. 31 s. Elenco dei codici catastali dei comuni. Il codice amministrativo catastale è un codice unico identificativo assegnato ad ogni comune italiano ed ha lo scopo di rendere possibile l'espressione in forma abbreviata ed univoca delle denominazioni dei Comuni d'Italia ad uso catastale. I più antichi catasti del comune di Chieri, in «BSBS», 39 (1937), pp. 66-102. Dizionario di toponomastica: storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino 1997. La Rocca C., Da Testona a Moncalieri, vicende del popolamento sulla collina torinese nel medio evo, Torino 1986 (BSS 192). Montanari M., Villaggi nuovi nel Piemonte medievale. Chieri (Cher in piemontese, Carreum Potentia in latino) è un comune italiano di 36 910 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. È collocato tra la parte sudorientale della collina di Torino e le ultime propaggini del Monferrato, a circa 15 chilometri ad est dal capoluogo (dal quale resta comunque nettamente distinto grazie alla presenza della collina stessa coperta di ... Si distinsero spesso diversi catasti nello stesso comune a seconda del luogo dove si trovavano i beni o della classe di cittadini cui questi appartenevano; così, per esempio, a Firenze nel 1428 si trovano ben cinque catasti: per la città, per il contado, per il distretto, per i nobili, per i forestieri....