poemontrial.org

Un albero al contrario - Elisa Luvarà

DATA DI RILASCIO 15/03/2017
DIMENSIONE DEL FILE 5,11
ISBN 9788817093590
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Elisa Luvarà
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Un albero al contrario in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Elisa Luvarà. Leggere Un albero al contrario Online è così facile ora!

Elisa Luvarà libri Un albero al contrario epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Quando varca la soglia della comunità, Ginevra ha solo due grossi sacchi neri. Dentro c'è tutta la sua vita di undicenne: giocattoli, vestiti e quaderni accumulati in anni passati tra istituti e famiglie affidatarie, in cerca di un posto da chiamare "casa". Adesso non sa cosa aspettarsi: e se i bambini e gli educatori fossero cattivi come li immagina nei suoi incubi? O, peggio, se la mandassero via ancora una volta? Per fortuna, quel mondo bizzarro è pronto a stupirla: c'è la signora Tilde, che le prepara grandi tazze di cioccolata calda; c'è Verde, la compagna di stanza, chiamata così perché ha i capelli tinti di color asparago; c'è Bao Kim che non sa parlare bene, ma ha sempre voglia di ridere e giocare. E poi c'è Agape, bello come una creatura marina, che le stringe la mano quando ne ha bisogno, facendole provare qualcosa di nuovo e speciale. Con loro Ginevra sente di non essere sola: in comunità tutti hanno storie dure alle spalle, ma insieme si fanno coraggio, e quando si ritrovano intorno al tavolo sanno che è a questo, in fondo, che serve una famiglia. Un romanzo che insegna a sperare e a non lasciarsi abbattere. Perché anche senza radici si può trovare la forza per crescere.

...di Francois Truffaut: "Un adulto infelice può ricominciare la vita altrove, può ripartire da zero ... Un albero al contrario - Post | Facebook ... . Le radici mancanti di una bambina, un albero al contrario, nutrito "da ciò che gli uccelli e il vento ci lasciano sopra". La piccola Ginevra è una bambina dalla storia famigliare complicata: la madre ricoverata in un centro psichiatrico e il padre dal carattere difficile, incapace di crescere sua figlia. Dopo un periodo passato in affido, all'età di 11 anni Ginevra torna a vivere in ... Un albero al ... Recensione IN ANTEPRIMA 'Un albero al contrario' di Elisa ... ... . Dopo un periodo passato in affido, all'età di 11 anni Ginevra torna a vivere in ... Un albero al contrario è un libro scritto da Elisa Luvarà pubblicato da Rizzoli nella collana Rizzoli narrativa x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Un albero al contrario book. Read 3 reviews from the world's largest community for readers. Un gruppo di ragazzini un po' folli, dolcissimi e intensament... Un albero al contrario Messaggio da Debora » 11 novembre 2017, 18:14 Vi suggerisco la lettura di questo libro, di cui ho accennato nel forum affido, vi metto il link. (ANSA) - MILANO, 4 OTT - Ci sono destini più pesanti di altri, ma ci sono anche incontri fortunati e storie che finiscono bene: racconta tutto questo "Un albero al contrario. La piccola Ginevra è la protagonista del romanzo di Elisa Luvarà, Un albero al contrario, edito da Rizzoli. L'albero sottosopra del titolo è proprio Ginevra, che si trova ad affrontare la vita senza radici salde, ma con una madre malata psichiatrica e un padre non in grado di prendersi cura di lei. Un albero al contrario è un ebook di Luvarà Elisa pubblicato da Rizzoli al prezzo di € 7,99 il file è nel formato epb Un albero al contrario Al mio adorato Nico. A Cate e Franco, che ringrazio per avermi preso per mano. 0040.occhiello.indd 5 2/9/2017 3:57:54 PM Un albero al contrario è uno di questi libri. E come dice l'autrice "anche senza radici si può trovare la forza di crescere". Può la vita di una bambina di 11 anni essere contenuta in 2 sacchi di plastica? Quella di Elisa lo è il giorno che si presenta alla comunità. Questo albero di Natale è il più folle che abbia mai visto e la cosa che colpisce di più è che riesce ad esserlo mantenendo un aspetto classico e tradizionale. Come fa? Semplice, va appeso al soffitto a testa in giù!Al di là della stranezza può rivelarsi un'ottima soluzione per tutti quelli che hanno poco spazio, difatti non occupa nemmeno un centimetro quadrato del pavimento....